Come dare in affitto un appartamento: guida per i proprietari di casa

Come dare in affitto un appartamento senza problemi

Quando si possiede una casa dove non si vive, una soluzione spesso conveniente è quella di affittarla: è il sistema più semplice per far fruttare l'immobile, per mantenerlo in uso e magari per finanziare il mutuo per l'acquisto di un'altra tramite il canone.
Ovviamente le cose cambiano a seconda del luogo dove si trova la casa da affittare, le sue dimensioni e la cifra richiesta: sarà più semplice affittarne una piccola o al centro città, mentre in una località di vacanza si potranno trovare affittuari per lo più stagionali.
Se quindi siete in cerca di informazioni su come dare in affitto un appartamento, il primo consiglio è quello di rivolgervi ad una agenzia immobiliare seria, per evitare grossi problemi in seguito.

Come dare in affitto un appartamento: agenzia Vs fai-da-te

Quando ci si domanda come dare in affitto un appartamento, la prima idea che viene in mente è il passaparola: far girare la voce fra amici e conoscenti può essere un sistema per trovare un inquilino, ma potrete poi pentirvi della facilità con cui avete dato la casa in affitto.
Un'agenzia seria infatti controlla accuratamente i candidati a cui proporre un appartamento in affitto, assicurandosi che siano in grado di pagare il canone: questo elimina già dalla lista i potenziali insolventi.
L'agenzia immobiliare vi guida nella burocrazia dell'affitto, aiutandovi a stilare il contratto che l'inquilino sottoscriverà, ma non solo. Vi consiglierà se proporre un affitto annuale, biennale o per periodi diversi e vi spiegherà la differenza fra l’affitto di un immobile arredato e uno vuoto.

Come dare in affitto un appartamento: le garanzie di Broker552

Se siete nei dintorni di Grosseto e provincia, e vi state chiedendo come dare in affitto un appartamento, non abbiate dubbi: rivolgetevi a Broker552, che in materia di affitti offre ai proprietari di casa garanzie irripetibili.
Broker552 infatti si impegna a:

  • risarcire i proprietari se gli inquilini smettono di pagare il canone o le spese condominiali;
  • ripagare i danni eventuali causati dagli inquilini;
  • farsi carico delle spese legali per eventuale sfratto;
  • mettere a disposizione un pronto intervento per la manutenzione immobile;
  • garantire lo stato di imbiancatura dell'appartamento;
  • trova senza spese un altro inquilino se quello scelto annulla il contratto prima del tempo.

Si tratta di condizioni estremamente vantaggiose che non troverete in nessuna altra agenzia!